Aprile 18, 2022

Cambiamento? Solo a queste condizioni

Ti piacerebbe scoprire quali sono le condizioni che permettono al cambiamento di accadere?

Il cambiamento, psicologico o comportamentale, può avvenire in vari modi, anche in maniera esplosiva.

Succede molto spesso che i miei clienti entrano in salottino con il loro problema (es. non riescono a smettere di fumare, hanno una fobia, ...) ed escono liberi dal problema.

Questi sono i casi di cambiamento esplosivo a cui mi riferisco.

Lascia che ti spieghi come le condizioni per ottenere il cambiamento, non solo quello esplosivo, ma anche gli altri tipi di cambiamento.

Ma... prima di spiegartelo, voglio regalarti questo mio nuovo fantastico report sul cambiamento ipnotico.

"Finalmente Svelata la FORMULA di SOLI 3 (+ 1) Passi Utilizzata dai PROFESSIONISTI DELLA RELAZIONE D'AIUTO che, Sfruttando il POTERE DELL'INCONSCIO, Permette di Guidare il Cliente ad OTTENERE IL CAMBIAMENTO Rapido (anche in 1 sola Sessione!)... 

Tutto Questo EVITANDO che, Dopo Qualche Giorno, il Cliente RITORNI AL VECCHIO COMPORTAMENTO...

Accedi al report cliccando qui:

Bene, torniamo a noi e alle condizioni per il cambiamento.

Ecco tutto quello che devi sapere.


Il cambiamento è dolore e sofferenza?

Recentemente ho chiesto nel mio gruppo Facebook Ipnosi, PNL & TranceFormAzione rapida:

"Quando, secondo te, una persona è pronta a cambiare?"

Alla domanda ho ricevuto risposte interessanti che spaziano da quando:

  • ❤️ una persona inizia ad amarsi;
  • 💥 tocca il fondo;
  • ✨ "i benefici" del cambiamento o il dolore dello stato attuale sono maggiori della paura del cambiamento;
  • 👉🏻 ....

Il cambiamento è dolore (bastone)

Un aspetto che mi ha incuriosito parecchio leggendo i vari commenti, è stato notare, in numerosi casi, il legame tra dolore / sofferenza e l'essere pronti al cambiamento.

Rispetto pienamente questi punti di vista e, al contempo, desidero anche offrirti il mio.

Con quale intento?

Principalmente due:

1️⃣ Il primo intento è di slegare il dolore, ossia il famoso approccio bastone, dall'essere pronti al cambiamento.

Altrimenti si potrebbe correre il rischio di creare una relazione causa - effetto (A --> B) che potrebbe generare delle convinzioni errate.

Non sto soffrendo (A) significa che non sono pronto a cambiare (B).

2️⃣ Il secondo perché il cambiamento dettato dal dolore, crea un'incredibile forza e motivazione iniziale, ma....

Non sempre è di lungo termine!

Ti dice niente l'effetto yo-yo delle diete?

Il cambiamento è piacere (carota)

Secondo la mia esperienza personale, esiste anche un'altra condizione che rende una persona pronta al cambiamento.

Il desiderio di papparsi la carota.

Nella mia vita infatti ho cercato numerosi cambiamenti:

  • ✅ ho smesso di essere single (carota) perché parliamoci chiaro, stavo anche bene così (sai fare quello che vuoi, quando vuoi, con chi vuoi, come vuoi...), ma la mia carotina era meglio di tutto questo 🐰❤️🐻;
  • ✅ mi sono trasferito in Asia per 5 anni (carota)... hai già visto che meraviglia è Singapore? (E non è che in Svizzera, dove vivo, si sta poi così male!
  • ✅ ho lasciato un lavoro stra pagato in Asia per seguire la mia missione di aiutare gli altri (carota);
  • ✅ ho "rinunciato a Netflix e al divano" per andare a prendere calci e pugni in palestra (carota) ... hai mai provato quella sensazione di incredibile entusiasmo dopo una sessione di muay thai?

Questi cambiamenti erano molto spesso volti al desiderio di raggiungere la mia carota, rispetto che all'evitare il bastone.

Inoltre, se penso ai miei clienti...

Alcuni si rivolgono a me perché il loro dolore è talmente elevato che dicono...

Non mi resta che l'ipnotista...

Altri invece si rivolgono a me perché sentono da un amico o su facebook:

 Ipnosi 

Ipnosi? Che figata! Vorrei migliorare ulteriormente la mia vita, Puoi aiutarmi?

Certo che posso!

E quindi ho lavorato con persone che vogliono migliorare le loro performance sportive, scolastiche, professionali, artistiche...

Oppure con persone che vogliono cambiare la loro alimentazione per prendersi ancora meglio cura di sé.

Oppure ancora con persone che desiderano trovare la loro missione di vita, ...

Ricorda quindi... il dolore e la sofferenza possono prepararti al cambiamento... allo stesso tempo non sono l'unica ragione possibile per fare in modo che tu possa cambiare.

Il cambiamento è automatico

Oltre al cambiamento carota & bastone, esiste anche un'altra situazione che favorisce il cambiamento.

Quella del cambiamento completamente slegato dalla carota e dal bastone... il cambiamento automatico.

Questo tipo di cambiamento accade da sé, quasi senza che lo desideriamo.

Per esempio io ho utilizzato il ciuccio per molti anni...

No, no! Mica fino a 22 anni, cosa hai capito...

Poi un giorno, di punto e in bianco, senza carota, senza bastone... ho smesso.

Mi ricordo ancora benissimo!

Mi sono detto, oggi smetto. E così è stato...

Così come il ciuccio, mi è passata la paura del buio, della cantina, l'amore per le gomme da masticare ...

Fatta questa premessa, capiamo quali sono le condizioni al cambiamento.


Condizione al cambiamento #1 - Qualche cosa deve cambiare

La prima condizione al cambiamento è ...

Lascia che ti racconti una storia.

Un giorno mi trovavo ad una cena tra amici e amici di amici 🍝.

C'erano persone che conoscevo e persone che non conoscevo.

Ad un certo punto una discussione tra moglie e marito ha attirato la mia attenzione.

Non era un litigio, ma uno scambio appassionato di opinioni.

Da una parte il marito con la fobia di guidare.

Dall'altra la moglie che vorrebbe che il marito superasse questa sua fobia in modo da poterla supportare alla guida e alla cura della famiglia.

Marito: I miei genitori non hanno mai guidato e sono riusciti a sopravvivere anche senza la macchina. Neanche io non ho mai guidato fino ad oggi e sono sopravvissuto. Non capisco che bisogno ci sia di guidare.

Moglie: Ma metti che succede qualche cosa, che dobbiamo portare nostra figlia all'ospedale per esempio come facciamo?

Marito: Puoi guidare tu oppure tua mamma ... e se questo non fosse possibile chiamo un taxi oppure ancora posso chiamare l'ambulanza. I soldi per pagare li ho, non è un problema.

Questa discussione era affascinante da un certo punto di vista.

Era affascinante perché evidenziava l'assenza di una condizione fondamentale al cambiamento

E secondo te....

Quale condizione per il cambiamento non era soddisfatta?

Se non lo hai ancora capito, te la svelo io..

Una persona per cambiare deve riconoscere che qualche cosa deve essere cambiato

Fintanto che una persona non riconosce che un cambiamento è necessario, questo non potrà mai manifestarsi.


Condizione al cambiamento #2 - Sono io che devo cambiare

Nel momento in cui una persona si accorge che qualche cosa deve essere cambiato, ecco che la seconda condizione al cambiamento si deve realizzare.

E quindi... ecco una nuova storia per spiegarti.

Era il lontano 2018, il mio telefono squilla, numero che non conosco... rispondo:.

👴🏻Buongiorno, la chiamo perché mia moglie vuole smettere di fumare.

🌀Buongiorno, interessante e come mai è lei a chiamarmi e non sua moglie.

👴🏻Ehh... perché ehmm... ma vede... sa...

🌀OK, ho capito... facciamo così. Se sua moglie desidera davvero smettere di fumare, mi può richiamare proprio a questo numero, d'accordo?

👴🏻Certo la richiamerà a minuti appena rientra a casa.

Long story short ...

La moglie mi chiama.

È stufa dei continui litigi con il marito e consapevole dei rischi del fumo.

Seppure non vuole smettere, decide di acquistare un percorso d'ipnosi per smettere di fumare.

Ero giovane del mestiere, ma sapevo bene cosa sarebbe potuto succedere.

Nel momento in cui effettua il pagamento del programma quindi, le consegno delle attività da svolgere a casa, prima del nostro primo incontro.

In questo modo posso verificare la motivazione del mio cliente a cambiare.

Queste sono attività semplici e includono per esempio

  • la lettura del manuale della libertà;
  • la compilazione del diario del fumo;
  • la definizione degli obiettivi della libertà;
  • le sessioni di ipnosi di preparazione;
  • e così via.

Al giorno X la cliente si presenta in orario alla sessione.

Le chiedo se ha svolto le attività di preparazione e lei mi conferma che le ha svolte.

Allora le chiedo di mostrarmi il diario del fumo ...

👵🏻 Quale diario del fumo?

(Mi risponde)..

🌀 Fa niente, ho capito...

Le chiedo allora di consegnarmi la checklist del fumatore...

Di nuovo ....

👵🏻 Quale checklist?

🌀 Signora non ha svolto le attività di preparazione, vero?

👵🏻 Onestamente no.

🌀 Bene, fa niente. Ho capito la situazione. Ora ha due possibilità: La prima è che io le restituisco tutto il suo investimento dedotta una spesa amministrativa per questa sessione. La seconda è che mi lascia i soldi e non appena desidera davvero smettere di fumare, iniziamo con il programma.

👵🏻 Le lascio i soldi, ci vediamo a gennaio.

Oggi sono passati più di 3 anni da quel giorno e la cliente non si è ancora presentata.

Secondo te quale condizione al cambiamento non è stata soddisfatta?

La cliente era consapevole che Condizione 1 - Qualche cosa deve essere cambiato

Allo stesso tempo "non è lei che vuole cambiare".

È il marito che vuole che lei cambi.

La seconda condizione al cambiamento è quindi..

Sono io che devo cambiare

Non sono le persone attorno a noi a dover cambiare, non è la società, non è la cultura.

Se desideri il cambiamento, sei tu che devi cambiare.


Condizione al cambiamento #3 - Il cambiamento deve avvenire ora

Quando le prime due condizioni sono soddisfatte, ossia quando la persona riconosce che qualche cosa deve cambiare e che è lei stessa che deve cambiare.

Ecco che possiamo vedere se la terza condizione può essere soddisfatta.

E per la terza condizione... non poteva mancare una storia.

Ho lavorato in banca per 13 anni circa, mese più mese meno.

Gli ultimi 5 anni li ho passati a Singapore vivendo uno dei sogni della mia vita: vivere in Asia.

Purtroppo questo sogno si è rivelato un incubo.

Per lo meno da uno dei punti di vista professionali.

Te ne ho già parlato in passato e te ne parlerò di nuovo in futuro.

Per farla breve, a causa della funzione di controllo che ricoprivo, ero una sorta di poliziotto della banca, venivo odiato dalla maggior parte dei collaboratori, venivo emarginato e molto spesso attaccato verbalmente.

Questa situazione mi faceva male, ma era sopportabile.

Finché un giorno è maturata un'idea.

L'idea di cambiare banca o, per lo meno, cambiare lavoro.

Sapevo che qualche cosa doveva essere cambiato e che ero io che dovevo cambiare. 

Allo stesso tempo non era ancora il momento giusto.

Volevo cambiare per vivere la mia missione di aiutare gli altri.

Volevo diventare un ipnotista.

Ma non era ancora il momento giusto.

Volevo ancora godermi Singapore, viaggiare in Asia, vivere in un appartamento al 63 esimo piano di un grattacielo al centro della piazza finanziaria.

Non era il momento giusto.

Volevo ancora maturare esperienza nel campo dell'ipnosi, ottenere i primi risultati concreti, capire che potevo vivere di quel lavoro, ma non era ancora il momento giusto.

Finché un giorno, mi offrirono un nuovo lavoro a Londra.

In quel momento capisco che la mia avventura in Asia stava per finire.

Era quindi il momento giusto.

Proprio in quel momento quindi...

La lettera di dimissioni, che era da tempo già pronta, ... parte all'attenzione del mio capo.

Mi licenzio e cambio vita.

La terza condizione al cambiamento è:

Il cambiamento deve avvenire ora.

Se questa condizione non è rispettata il cambiamento può attenere.


Conclusione

Sia che tu desideri ottenere il cambiamento per te, sia che desideri guidare una persona al cambiamento...

Devi tenere presente di queste tre condizioni al cambiamento.

Se vuoi sapere quali errori devi assolutamente evitare quando stai perseguendo il cambiamento, il tuo o quello dei tuoi clienti oppure vuoi imparare delle tecniche per ottenere il cambiamento, ...

Entra a far parte del mio gruppo Facebook, Ipnosi PNL e TranceFormAzione rapida.

Nel gruppo condivido tecniche, informazioni e segreti relativi agli strumenti di TranceFormAzione rapida, inclusi l'ipnosi, la PNL, il coaching ed EFT-Tapping.

Clicca semplicemente qui per accedere ora.

Be the change, sii il cambiamento.

Ciao

Simone

  • Condividi:
0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Simone, è un ipnotista, coach e formatore PNL e d’ipnosi. Ha trasformato la sua passione per la TranceFormAzione rapida, l’ipnosi e la programmazione neuro linguistica (PNL) nel suo lavoro.

scopri di più >
Categorie
Cerca nel blog
© 2022 TranceFormAzione | Privacy Policy | Web Miel Café Design
crossmenu